Cookie Consent by Free Privacy Policy Generator
segunda-feira, 10 abril 2017 00:00

Martiri di Lérida (Giovanni di Gesù e 4 Compagni)

Nel 1936 cominciò anche a Lérida l’agitazione rivoluzionaria. Con l’avvento della Repubblica, dopo le elezioni del '36, fu sciolto l’esercito con il licenziamento dei soldati e furono create immediatamente le «Milizie cittadine di Catalogna». La nuova autorità locale era formata integralmente da elementi del «Fronte popolare di sinistra». Nel mese di luglio la città viveva in grande inquietudine. Gli uomini di sinistra dicevano che da un momento all’altro potevano sorgere avvenimenti di somma gravità. Il 20 luglio infatti Lérida era in potere delle orde. Gruppi di operai si affollavano per le vie, mostrandosi spavaldi e originando i primi disordini. La folla sfrenata, come belve, dette sfogo ai suoi istinti e iniziò un periodo di orrori e di pianti. Furono istituiti dei controlli; tutte le strade furono bloccate, così che nessuno poteva uscire dalla città senza un salvacondotto del Comitato di Salute Pubblica. Si creò nella città un clima totalmente ostile alla Chiesa, ai sacerdoti, religiosi, suore, laici. Innumerevoli furono le pressioni sui fedeli per allontanarli dall'assistere agli atti di culto e lo facevano con insulti, molestie continue, provocazioni frequenti. Queste manifestazioni anticlericali si concretizzarono con la distruzione delle chiese, conventi e di tutto ciò che era sacro, sfociando poi nell’uccisione di sacerdoti, religiosi, suore, laici, esclusivamente in odio alla religione. In questo clima rivoluzionario e di odio verso Dio e la sua Chiesa, furono martirizzati tre Padri Carmelitani Scalzi e un fratello converso, il 24 luglio e il 20 agosto 1936. 

GIOVANNI DI GESÙ (Juan Vilaregut Farré) Sacerdote professo OCD
BARTOLOMEO DELLA PASSIONE  (José Olivé Vivó) Religioso converso OCD
FRANCESCO DELL’ASSUNZIONE (Francisco Segalá Solé) Sacerdote professo OCD
SILVERIO DI SAN LUIGI GONZAGA (Jaime Perucho Pontarró) Sacerdote professo OCD

 

Il decreto sul martirio è stato promulgato il 3 giugno 2013. La cerimonia di beatificazione si è tenuta il 13 ottobre 2013.

Read 2933 times quinta-feira, 03 novembro 2022 15:08

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

* Eu li e aceito oPolítica de Privacidade.