Venerdì, 10 Settembre 2021 10:36

Adeodato di S. Pietro

Il Rev. padre Adeodato di San Pietro, dopo essere stato ordinato sacerdote il 31 luglio 1927, partì per l'India poche settimane dopo.
Arrivò presso il monastero di Carmel Hill, Trivandrum, il 1 novembre 1927. Come sacerdote religioso appassionato, aiutò la comunità nella formazione dei primi gruppi di carmelitani nativi, come economo della comunità e coinvolto in vari ministeri pastorali e spirituali. In seguito scelse di dedicarsi alle attività missionarie e dal 1946 fu parroco della Parrocchia di Muthiyavila, che comprendeva una vasta area geografica allora sotto la diocesi di Trivandrum, che attualmente fa parte della diocesi di Neyyattinkara. È morto da zelante missionario il 20 ottobre 1968, nella domenica missionaria, mentre si recava a celebrare la Santa Messa. I suoi resti mortali sono stati riesumati e trasferiti nella tomba accanto all'arcivescovo Benziger.
 

Il 13 ottobre 2018 si è dato inizio, presso la casa episcopale di Neyyattinkara, all'Inchiesta diocesana sulla "vita, virtù e fama di santità". 

Letto 48 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Settembre 2021 15:02
Altro in questa categoria: « Mercedes di Santa Teresina

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

© 2021 Postulazione OCD. All Rights Reserved. | Powered by VICIS